Radioamatori ricordano Guglielmo Marconi

La stanza 105 del Grand Hotel Miramare è rimasta la stessa di quando lo scienziato Guglielmo Marconi vi alloggiava per condurre i suoi esperimenti sulle onde radio.
A 80 anni di distanza l’Associazione Radioamatori di Rapallo fino al 4 dicembre, trasmetteranno da quella stanza per celebrare le scoperte di Marconi.

Dichiara il Sindaco di Santa Margherita Ligure Paolo Donadoni: «Santa Margherita Ligure è orgogliosa di aver ospitato gli esperimenti di Guglielmo Marconi; lo dimostra anche l’attività di alcuni sodalizi cittadini che prosegue nel ricordo del grande inventore.

Ringrazio in particolare l’Associazione Radioamatori Italiani sezione di Rapallo per l’opportunità che dà a tutta la città di celebrare l’anniversario degli 80 anni dagli esperimenti effettuati da Guglielmo Marconi negli anni Trenta.

Ripetere quei collegamenti radio a microonde da cui tutto è partito, proprio da Santa Margherita Ligure, proprio dall’hotel Miramare, è un’emozione forte e un’opportunità per far conoscere anche ai giovani la nostra storia».

X