A.R.I. Rapallo al “Ri-Viva il Parco del Flauto Magico”

Mercoledì 20 novembre, in occasione del trentennale della Convenzione Onu sui diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, a Santa Margherita Ligure, al Parco del Flauto Magico di corso Rainusso, si svolgerà la manifestazione “Ri-Viva il Parco del Flauto Magico”, organizzata dai Servizi Bibliotecari del Comune di Santa Margherita Ligure, in collaborazione con l’Unicef regionale e l’associazione culturale Kòres di Torino, con il contributo della Compagnia di San Paolo.

In attesa del via ai lavori di ristrutturazione, con questa iniziativa prendono il via gli eventi organizzati per dare nuova vita e fruibilità al Parco del Flauto Magico, che prendono il nome di M.A.GI.E. (Musica, Ambiente, GIochi, Eventi culturali). Un progetto dell’associazione Kòres, realizzato con il sostegno del Comune di Santa Margherita Ligure e della Compagnia di San Paolo nell’ambito del bando “I luoghi della cultura 2019”.

Fra le autorità, previste l’assessore regionale Ilaria Cavo, l’assessore alla Pubblica Istruzione e ai Servizi Bibliotecari del Comune di Santa Margherita Ligure Beatrice Tassara e i dirigenti scolastici Guido Massone dell’Istituto Comprensivo di Santa Margherita Ligure e Glauco Berrettoni dell’Istituto Caboto.

Ospite d’onore il climatologo e meteorologo Andrea Giuliacci.

In qualità di testimonial Unicef parteciperanno rappresentanti della Guardia Costiera e dei Vigili del Fuoco e i radioamatori della sezione Ari di Rapallo.

Posteitaliane, in occasione di questa importante manifestazione per la città, ha realizzato un annullo filatelico – tratto dal bozzetto del disegno che ha vinto il concorso riservato agli alunni delle scuole cittadine e abbinato all’evento – e sarà presente per l’occasione con un’apposita postazione.

Programma:

La giornata sarà dedicata al diritto al gioco ed è rivolta a bambini e ragazzi che frequentano le scuole della città, ai loro insegnanti, genitori e parenti, come segue:

– Ore 9.30 accoglienza al Parco del Flauto Magico di Santa Margherita Ligure in corso Rainusso

– Ore 9.45 saluti delle autorità

– Ore 10 distribuzione delle cartoline realizzate con i disegni che hanno partecipato al concorso per bambini e ragazzi dal titolo “Una cartolina per il Parco del Flauto Magico” e cerimonia di premiazione

– Ore 10.30 merenda e giochi

– Dalle ore 11.30 all’auditorium della scuola “V.G. Rossi” il meteorologo e climatologo Andrea Giuliacci incontrerà gli studenti

In caso di maltempo l’intero programma della manifestazione si svolgerà all’auditorium della scuola “V.G. Rossi” in via Generale Liuzzi 1.

Hanno partecipato al concorso “Una cartolina per il Flauto Magico” le classi della Scuola dell’Infanzia, della Primaria e Secondaria di Primo grado di Santa Margherita Ligure, che hanno prodotto numerosi elaborati pittorici molto belli, per cui oltre al vincitore, la giuria ha deciso di assegnare 5 menzioni e di far stampare 1.000 cartoline con il disegno del 1° classificato e 200 con tutti quelli che hanno ottenuto la menzione, che verranno distribuite nel corso della manifestazione.

La classifica del concorso è la seguente:

Primo classificato e vincitore è il disegno presentato da Massimo Panatti della classe 5C Primaria – Istituto Comprensivo Santa Margherita.

– Menzione a Gemma Solari della scuola dell’Infanzia di San Lorenzo della Costa – Istituto Comprensivo Santa Margherita “Per la spontaneità, l’originalità e la simpatia della composizione”.

– Menzione a Letizia Ferro della classe 4E Primaria – Istituto Comprensivo Santa Margherita “Per la vivacità della composizione che si avvale dell’utilizzo polimaterico”.

– Menzione a Beatrice Milanta della classe 5B Primaria – Istituto Comprensivo Santa Margherita “Per l’attinenza al tema e per la vivacità della composizione”.

– Menzione a Giusy Sanna della classe 5B Primaria – Istituto Comprensivo Santa Margherita “Per il tratto garbato della composizione e l’omaggio a Lele Luzzati”.

– Menzione a Enya Moujabbar classe 1M Secondaria di Primo grado – Istituto Comprensivo Santa Margherita “Per la fantasia e l’interpretazione poetica della composizione”.

I ragazzi dell’Istituto Caboto hanno realizzato tre interessanti bozzetti di proposta per l’annullo postale.

Dichiara l’Assessore all’Istruzione del Comune di Santa Margherita Ligure Beatrice Tassara: «È un piccolo grande passo verso una nuova vita del Parco del Flauto Magico. Dopo aver lavorato più di un anno con tutti i soggetti che avevano contribuito alla sua realizzazione, siamo riusciti a condividere un percorso di riqualificazione e ripristino delle aree e del modo in cui queste potranno essere utilizzate. Fondamentale è stato il ruolo dell’associazione Kòres e della Compagnia San Paolo, che ringrazio».

Partener della manifestazione e della riqualificazione del Parco del Flauto Magico sono Coop Liguria, Arbre Magique e Latte Tigullio Centro Latte Rapallo.

 

X