La stazione IY1MR gestita dalla nostra sezione, si trova nei locali della sede sociale di Rapallo sita in Via G.Maggio, 16.

Si tratta di una porzione di immobile di circa 50 mq.,facente parte di una costruzione su 2 piani, che non è la località dalla quale sono stati fatti gli esperimenti; gli esperimenti di radiocomunicazione infatti, sono stati effettuati da una cabina montata sulle alture di Rapallo a circa 600 metri sul Monte Montallegro e da S. Margherita Ligure dalla Villa Repellini oltre a quelli dalla nave Elettra.

La prima attivazione del nominativo IY1MR è avvenuto nell’agosto 1985 e in tale occasione sono state installate radio ed apparecchiature nell’antico Castello di Rapallo, risalente al XV secolo, prospiciente al mare. La stazione è rimasta attiva per una decina di giorni, con la quale sono stati effettuati anche parecchi collegamenti via Oscar 10. Contemporaneamente è stata allestita nel castello la mostra di apparecchiature in parte originali e in parte copie che ha avuto moltissimi visitatori. La presenza poi della Marchesa Maria Cristina, della figlia Elettra e del nipote Guglielmo hanno fatto si che la manifestazione riscuotesse un grosso successo. In quell’occasione c’è stata l’inaugurazione della targa posta a ricordo nel luogo dove furono fatti gli esperimenti.

La sede della stazione iY1MR Alcuni momenti della giornata marconiana del 1985 nella quale venne attivata per la prima volta la stazione iY1MR. La QSL della stazione iY1MR con la foto originale dell’impianto ubicato sul monte Rosa alle spalle di Rapallo. Lo yacht Elettra a Santa Margherita Ligure L’Hotel Miramare di Santa Margherita Ligure con l’antenna usata da Marconi per i suoi esperimenti Il manifesto della mostra “Marconi, dal Tigullio al mondo” del 1995 Gli esperimenti di Guglielmo Marconi nel Tigullio

IY1MR dal 2014 fa parte del Coordinamento delle Stazioni Commemorative Marconiane Italiane (CSMI).

Clicca qui per accedere al minisito dedicato alle attivazioni di IY1MR