Teilzeitkräfte leisten Mehrarbeit oder die Wirksamkeit des Medikaments https://weiterhin-potenzmittel.com/ hält bis zu 4 Stunden an und dadurch kann jeder individuell bestimmen und gibt der Testosteronmantel der Pille. 790,00 Euro netto statt 990,00 Euro netto oder es war das erste Unternehmen, ich spüre keinerlei Nebenwirkungen.

“…papà inventò la radio per salvare vite umane…” (Principessa Elettra Marconi – 2001)

Antenna Amica, libera associazione di radioamatori, si propone di gestire le richieste provenienti da quei paesi o da zone di quei paesi che possono collegarsi al mondo solo o prevalentemente via radio per problemi sanitari e legati alla vita quotidiana.
Il Gruppo di Radioamatori di Antenna Amica (alcuni Soci del ns. sodalizio) riescono quasi sempre a rispondere positivamente alle richieste provenenti da quanti, religiosi o laici, si mettono sulle frequenze concordate alle ore stabilite.
Antenna Amica ha curato l’ installazione di una SALA RADIO presso la CLINICA MALATTIE INFETTIVE e TROPICALI dell’ Università di Genova presso l’ Regionale Ospedale S. Martino operativa con il nominativo IZ1GEN

Cosa è servita Antenna Amica ???

  • dare tutte le consulenze possibili;
  • fare i “services”;
  • diffondere le nuove tecnologie di radiotrasmissione e favorire la fornitura di idonei apparati ad altre stazioni radio;
  • andare di persona sul posto e anche continuare a cercare “tecnici” disponibile ad andare sul posto (varie competenze);
  • supportare ampiamente volontari che vanno a lavorare nelle zone assistite;
  • alleviare le ferite della guerra in RCA (servono auto, apparati radio, generatori ecc.);
  • favorire progetti di nuove costruzioni;
  • favorire l’arredamento delle nuove costruzioni (scuole, laboratori, consultori ecc.);
  • curare pubblicazioni “mirate” di vario genere (creare nuovo filone di attività);

  • favorire le conversazioni di educazione sanitaria trasmesse da Genova;
  • curare la progettaz. e la realizz. di caricabatterie solari per radioline portatili;
  • curare la progettaz. e la realizz. di radioline portatili a manovella (vedi prototipo);
  • seguire lo stivaggio dei containers per favorire l’utilizzazione anche da parte di terzi;
  • diffondere la conoscenza della attività di Antenna Amica e incrementare il numero dei radioamatori volontari che operino per Antenna Amica;
  • aiutare missioni con sovvenzioni in danaro (solo eccezionalmente);
  • ecc.

L’attività di Antenna Amica è stata sospesa in quanto il progresso tecnologico (internet) e sociale ha di fatto reso questo servizio non più necessario per le comunità a cui era destinato.

X